Sotto il banco

postato in: Sotto il banco | 0

Occuparsi di letteratura per ragazzi significa necessariamente occuparsi, prima o poi, di scuola, l’istituzione più importante di ogni paese, il luogo in cui bambini e adolescenti trascorrono gran parte della loro vita.

Scuola, luogo di formazione e di relazioni.

Accostare scuola e letteratura per ragazzi significa porsi molte domande.

Accostare scuola e letteratura per ragazzi significa porsi molte domande. La scuola si occupa di letteratura per ragazzi? Lo fa in maniera adeguata? A scuola si legge? I libri per bambini e ragazzi si occupano di scuola? In che modo? Ne rappresentano la complessità? Com’è stata descritta la scuola, nel tempo, dagli autori di letteratura per ragazzi? Quali personaggi memorabili ci ha consegnato? E ancora: che cos’è la scuola oggi? A quali esigenze risponde e che cosa le chiediamo?

Libri Calzelunghe, con la sua pluralità di vedute e di professionalità, cercherà di sviluppare un ragionamento su questi temi, affrontandoli, come sempre, da angolazioni diverse.

matite