Le Wunderkammern di Brian Selznick, tra memoria e costruzione di sé

postato in: La vertigine della lista | 0

Com’è noto, il fenomeno delle Wunderkammern nacque nel 1500, come eredità dello studiolo umanistico, primo esempio di ambiente architettonico destinato alla collezione, antenato delle istituzioni museali. Gli studioli erano piccoli ambienti appartati in cui i Signori raccoglievano gli oggetti significativi … Continua

Le liste del naturalista: albi illustrati come taccuini per conoscere e riconoscere

postato in: La vertigine della lista | 1

Come fissare nella mente, per sempre, l’impressione di una natura folgorante e così diversa da quella che Charles Darwin aveva vissuto e studiato nelle campagne inglesi? Come non tralasciare nemmeno un petalo, una piuma, una sfumatura di quella ricchezza osservata … Continua