Tocco te conosco me

pubblicato in: Fratellino e sorellina | 0

“Norma scarabocchia Nadia”. E lo fa con un bel pennello tondo, gonfio di setole, lunghe, morbide, solleticanti. Di quel solletico così delicato che è un piacere stare lì a pancia nuda, semi sdraiata sulla sedia da scrivania nello studio. Il … Continued

La scatola delle infinite possibilità

pubblicato in: La vertigine della lista | 0

Una copertina color marrone grezzo, tipico dei classici scatoloni da imballaggio, come anche il peso netto indicato in basso. Sopra c’è un coniglio stilizzato accanto a un rettangolo alto e stretto. Tutto suggerisce l’idea di una scatola. Eppure… Non è … Continued

L’invenzione della pagina bianca

pubblicato in: Il bianco e il nero | 0

C’è un libro illustrato che amo molto, Harold e la matita viola, di Crockett Johnson. Questa è la copertina dell’edizione originale (1955): il pastello dell’inglese diventa nell’edizione italiana (Einaudi Ragazzi) “matita”, nella buona traduzione di Giulio Lughi. Harold è un … Continued