Punto e virgola

Punto e virgola

Written by LibriCalzelunghe

Ci sono dei segni silenziosi: sono quelli della punteggiatura. Le lettere, che stanno loro accanto, parlano, sibilano, ticchettano, sono vocali e consonanti – suonano. I punti, le virgole, i trattini e tutti gli altri molti segni che la tastiera conosce, sono invece silenti: e parlano del silenzio, ne regolano la durata e l’intensità, la direzione e l’emozione.

In questo breve numero parliamo di punteggiatura: cioè di come si traduce il suono in testo scritto, di come si possono dare coloriture diverse, di come il libro per ragazzi sia campo di sperimentazione artistica e linguistica, anche nella punteggiatura.

Lo facciamo a modo nostro, in tante direzioni diverse: parlando di lettura ad alta voce e di laboratori creativi, parlando di albi illustrati e di libri per ragazzi più grandi.

Seguiteci: la porta è aperta, socchiusa. C’è un punto e virgola.

sull'autore

LibriCalzelunghe

Leave a Comment