T come Tabelline

La tabellina del nove, che disastro! E quella del sei? Chi la ricorda? C’è chi è un genio in italiano e ricorda le poesie a memoria; chi invece viene da un altro paese... LEGGI TUTTO

Scuole fantastiche

Scuole fantastiche perché fuori dalla soporifera abitudine. Il gioco di stravolgere l’insegnamento rendendolo un’avventura (senza negare che è pratica che anche nella realtà si può già definire avventurosa) è stato materia di ispirazione per molti autori,... LEGGI TUTTO

I come Immondizia

In classe dividiamo i rifiuti. La carta è tantissima, poi ci sono la plastica, il vetro, l’organico e l’indifferenziata, quell’immondizia che non si può riciclare. Perché? Per capirlo meglio, facciamo una lezione diversa.... LEGGI TUTTO

P di Pagella

P di pasticci, parole, papa Pete, panico, perdente, piano e soprattutto… P di pagella! Queste parole ci raccontano Hank Zipzer e la pagella nel tritacarne di Henry Winkler e Lin Oliver. La tanto... LEGGI TUTTO

C di cancellino

  Non tutte le maestre sanno guidare il treno del sapere! E il bambino Donald Zinkoff lo impara a sue spese. Se in I elementare la signorina Meeks gli era sembrata semplicemente fantastica... LEGGI TUTTO

B come Beccato

B come beccato. Beccato a copiare in una prova scritta o ad aver comprato già bello e fatto un compito su internet. Beccato a mettere una foto falsa sul profilo di Facebook o... LEGGI TUTTO

A come Assente

  Durante la ricreazione, quando tutti i suoi compagni si precipitano impazienti in giardino (chi scappa, chi gioca a campana, chi fa il girotondo, chi si nasconde, chi saltella e zompetta divertito), lei... LEGGI TUTTO